slide totem - Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi

Il bilancio del 2017


Il risultato della gestione finanziaria nell’anno 2017 raggiunge i 6.024.326 euro, con un rendimento del patrimonio finanziario quantificato nella misura del 2,16%.

L’avanzo d’esercizio 2017 ammonta a 4.423.910 euro.

Le erogazioni 2017, pari a 4.761.315 euro, hanno consentito di sostenere 104 interventi a favore della comunità locale del territorio.

Il settore educazione istruzione e formazione, al quale sono stati diretti 1.649.000 euro, si conferma il principale ambito di attività dell’Ente, seguito dal settore arte e attività culturali, che ha raccolto risorse per 1.491.200 euro e dal settore sviluppo locale, qualificato tra gli ulteriori settori ammessi, al quale sono stati destinati infine 400.000 euro.
Ai settori a maggiore rilevanza sociale sono stati assegnati complessivamente 1.147.615 euro, così suddivisi:
volontariato, filantropia e beneficenza 397.615 euro, salute pubblica 300.000 euro; famiglia e valori
connessi 250.000 euro; assistenza agli anziani 200.000 euro.
Il patrimonio netto, vincolato al perseguimento degli scopi statutari, a fine esercizio, è di 277.323.576.

L’impatto delle operazioni di adesione parziale all’aumento di capitale relativo a Unicredit Spa, banca conferitaria e, soprattutto, della svalutazione nel Fondo di investimento mobiliare chiuso “Atlante”, che ha visto l’adesione di numerose istituzioni economiche a livello nazionale e che risultava volto a salvaguardare la solidità del sistema economico nazionale a fronte dei rischi connessi alle difficili situazioni delle banche venete (Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca) hanno reso necessario fare ricorso, nel rispetto delle previsioni normative e in conformità alle debite autorizzazioni rilasciate dall’Autorità di Vigilanza, alla “Riserva rivalutazioni e plusvalenze” rispettivamente per l’importo di 2.156.984 euro e di 8.114.473 euro, comportando una diminuzione del patrimonio della Fondazione dai 286 milioni di euro al 31/12/2016 all’importo di euro 277 milioni circa registrato al 31/12/2017.

I fondi a disposizione per la futura attività di erogazione della Fondazione, sono 9.499.736 euro.

Le immobilizzazioni materiali e immateriali ammontano a 21.062.022 euro.

Le immobilizzazioni finanziarie al 31/12/2017 assommano a euro 167.572.174

Attività 2017 in sintesi:
  • 4.761.315 euro deliberati, per 104 progetti sostenuti
  • 157 Richieste esaminate nell’esercizio, in 8 settori di intervento
  • 16 Progetti pluriennali attivi, di cui 2 deliberati nel 2017
  • 10 Progetti di iniziativa propria
  • 3 Bandi attivati nei settori “Arte e attività culturali”, “Volontariato filantropia e beneficenza”, “Attività
    sportiva”
  • 3 Collaborazioni con Enti partecipati (Consorzio Festival Filosofia; Fondazione Campori; Fondazione ex
    Campo Fossoli)
  • 154 Premi di studio assegnati
  • oltre 4,6 milioni di euro liquidati
  • 4 interventi strutturali realizzati con risorse patrimoniali
  • 57 Associazioni ospitate presso la Casa del Volontariato
  • 100 giornate di apertura dell’Auditorium San Rocco;
  • 1 Saletta pubblica a disposizione della comunità

Scarica il bilancio 2017