Fondazione CdV: nuovo consiglio direttivo

Il CdA della Fondazione CR Carpi ha nominato il nuovo Consiglio Direttivo della Fondazione Casa del Volontariato. Si avvia infatti a conclusione il percorso di quello vigente.

Riconfermati per un altro mandato alla direzione dell’ente costituito e finalizzato al sociale dalla Fondazione CR Carpi, i componenti rieleggibili Nicola Marino, in qualità di presidente; Monica Brunetti e Simona Santini, ai quali, per il prossimo quadriennio, si uniscono nella gestione dell’organo di direzione Giuliana Tassoni, in qualità di vicepresidente e già membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione CR Carpi; e Alessandra Guerrini.

Tutti i componenti del nuovo Consiglio Direttivo sono operanti nel mondo del volontariato e del terzo settore e assumono l’incarico di proseguire la corretta gestione della Casa del Volontariato, immobile che ospita 58 associazioni di volontariato, oltre alla definizione di progetti trasversali e di utilità sociale nei confronti della comunità locale, con particolare riferimento alla diffusione e alla valorizzazione dell’associazionismo sul territorio.

La Fondazione CR Carpi ringrazia i consiglieri uscenti, Marco Gasparini, vicepresidente; e Maurizio Vescovini, entrambi non più rieleggibili, per l’attenzione e qualità sempre dimostrate nello svolgimento dell’incarico.